Scanno, tutti bravi. Perche’ allora siamo dove siamo?

Scanno, e’ curioso che continuano a fare i professori chi in effetti e’ stato tra i protagonisti principali dei nostri problemi e della situazione in cui ci siamo cacciati. Per il paese sarebbe certamente piu’ Utile che si faccia un tantino di autocritica ma soprattutto qualche passettino indietro.

Continuano infatti i conflitti personali con il risultato di allontanare dalle sedi istituzionali persone qualificate che mostrano interesse per dare delle soluzioni.

Ricordiamo che qualche decennio fa il nostro paese era la prima stagione turistica dell’abruzzo e ora non solo non lo e’ piu’ ma si trova in coda.

IMG_6668

Scanno, riapre finalmente la seggiovia. Tante proposte promozionali!!

IMG_6837
A Luglio a Scanno riapre la Seggiovia di Colle Rotondo con la nuova gestione “Rumm Club S.r.l.” con proposte tutte nuove.

Il suggestivo tragitto che permette di godere del panorama dei tra paesi, Scanno, Villalago e Frattura; in quota escursioni, panorami mozzafiato, bagni di sole, relax e natura per gli amanti dello “Slow Tourism”, per i più frizzanti tante attività da svolgere da soli o in compagnia e per i “golosi” rifugio con bar e ristorante.

Luglio e settembre aperta sabato e domenica
Agosto aperta tutti i giorni

Scanno, finalmente la data di riapertura della Seggiovia!!

IMG_6668

Scanno. Dopo l’anticipazione del Sindaco qualche dubbio era sorto sulla reale apertura di Collerotondo nella ormai imminente stagione estiva.

Pertanto l’annuncio della data (primo luglio) ci ha certamente sollevato e quindi ci auguriamo adesso che saranno in tanti ad usufruire di un impianto che puo’ aiutare il paese a scalare posizioni di vertice.

Il paese ha bisogno di fiducia e recuperare un po’ di tempo perso non puo’ che dare nuovo entusiasmo.

Attendiamo ora il programma estivo che, visto il ritrovato equilibrio di bilancio,  potra’ offrire grandi eventi e il ritorno della fiaccolata al 16 agosto!

http://viverescanno.myblog.it/scanno-dal-sindaco-pronta-la-partenza-della-seggiovia/

Scanno, foto Tarullo, un pezzo di storia scannese riportato in digitale sul web. Una bella iniziativa per non dimenticare!

L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi, matrimonio e spazio all'aperto

Gerarda ovvero il costume tradizionale scannese vestito quotidianamente. Cogliamo l’occasione peraltro ringraziare “Foto Tarullo” per aver portato in digitale immagini che rappresentano  un pezzo di storia importante del nostro paese. Interessante poi un commento fatto sulla foto pubblicata sui social che fa comprendere l’importanza che ha sempre avuto per il nostro paese e non solo la “donna con il costume scannese”.

Scanno – anni 80′ – Qualche anno fa non era necessario aspettare gli eventi annuali sul costume per fare fotografie uniche su Scanno e le sue Regine ma, bastava fare un giro per il paese ed era possibile assistere a delle scene semplici e allo stesso tempo meravigliose in cui gruppetti di donne anziane in abito tradizionale si riunivano in gruppetti per parlare degli eventi settimanali.
Solo gli artisti e i più colti hanno intuito la rarità di questi momenti e sono riusciti con i mezzi del tempo a tenerli in vita per noi. Grazie F.T.

 

 

SPORT, GRANDE SUCCESSO IN TUTTA ITALIA PER “10.000 VELE DI SOLIDARIETA'” LA MANIFESTAZIONE VELICA PER I TERREMOTATI DEL CENTRO ITALIA

Iniziativa lodevole lanciata dall’associazione 10.000 Vele di Solidarietà svoltasi in tutta Italia per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto lo scorso agosto. Il 7 maggio in tanti hanno raccolto l’appello alla  Solidarietà. I fondi saranno destinati all’acquisto e la consegna ai beneficiari di materiali e attrezzature necessarie per le scuole dei paesi colpiti dal sisma.

PER I TERREMOTATI

Scanno, inibita un’area in adiacenza di Via Napoli. Il Sindaco ordina l’evacuazione!

LOGO ALBO PRETORIOScanno. Si è reso necessario l’intervento dell’avvocato Mastroggiovanni per ottenere dal Comune un sopralluogo e verificare la staticità di un muro di sostegno di via napoli.

ORDINANZA EVACUAZIONEIl paese ha una situazione abbastanza delicata e quindi riteniamo che dovrebbe esserci una costante vigilanza dei punti più critici.

Pensiamo che occorre uscire dall’emergenza e passare ad una visione  più programmatica. Il Sindaco, messo a conoscenza dei fatti, è intervenuto immediatamente individuando una struttura di emergenza dove far alloggiare i cittadini coinvolti fino a che non sia messa in sicurezza la zona coinvolta.

ORDINANZA SINDACALE

Scanno, ennesia gara deserta!!!

Gara deserta

Scanno. Ancora una volta una gara indetta dall’amministrazione comunale va deserta. Tanto lavoro per nulla che creiamo incida significatavamente sulla efficienza e quindi sulla economicità dell’operazione.

Non comprendiamo le ragioni che impediscono all’amministrazione di rivolgersi a società specializzate nel settore che possano dare seguito agli indirizzi della giunta comunale.

Si sa che ormai non si può più improvvisare. Ogni treno che passa è una occasione persa e, cosa più importante, grava sulle casse comunali che sappiamo come si sono ridottte.

GARA DESERTA